Accordi commerciali per prodotti più sicuri

Inalpi ha definito i nuovi accordi commerciali con le aziende agricole per la fornitura e la remunerazione del latte per la campagna 1° aprile 2013-31 marzo 2014. Per continuare a garantire ai consumatori prodotti sicuri e di qualità superiore, come in questi ultimi anni, l’azienda ha introdotto parametri ancora più rigidi per selezionare i propri fornitori. Sarà infatti riconosciuta una premialità a tutte le stalle che garantiranno produzioni NO OGM certificate e verrà inoltre conferita una ricompensa alle aziende agricole che produrranno rispettando parametri igienico-sanitari superiori a quelli fissati per legge. Inalpi, infatti, premierà il latte con valori di carica batterica inferiori a 30.000 ufc/ml a cisterna e cellule somatiche inferiori a 250.000 cellule/ml (calcolate sulla media geometrica mensile dei valori analitici dei campioni ufficiali latte qualità).
A cura di Lorena Origo

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151