Clerici-Sacco ha raddoppiato le aree dedicate alla ricerca e sviluppo

Sacco2L’azienda Clerici-Sacco, produttrice di fermenti e enzimi, ha completato i lavori di costruzione del nuovo piano, destinato all’ampliamento dei laboratori per la ricerca e sviluppo (R&D) e agli uffici estero con una superficie totale pari a 2400 mq. «Lo scorso anno abbiamo acquisito CSL (Centro Sperimentale del Latte) azienda produttrice di probiotici e fermenti lattici – spiega Francesco Verga, consigliere – e nella stessa ottica di espansione abbiamo immediatamente iniziato il progetto di ampliamento dei laboratori R&D e dei nuovi uffici estero presso lo stabilimento di Cadorago, che sono stati completati all’inizio di quest’anno. Questo importante investimento di ampliamento delle aree adibite a laboratori e uffici, ci permetterà di aumentare ulteriormente il numero dei dipendenti». Il nuovo piano è stato costruito al di sopra del piano esistente dove sono ancora presenti il magazzino ed i laboratori di controllo qualità e di biologia molecolare. Il nuovo laboratorio R&D si sviluppa su una superficie complessiva di circa 600 mq, raddoppiando lo spazio dei laboratori. All’interno della struttura sono stati realizzati nuovi uffici per la divisione estero, un auditorium per 100 persone e diverse sale riunioni. Una parte del piano (circa 800 mq) è stata lasciata aperta, in modo da poterla convertire velocemente in nuovi uffici o laboratori a seconda delle esigenze future.

«Caratteristica imprescindibile del progetto è che tutti i dipendenti possano avere una completa visione dell’ambiente esterno – prosegue Martino Verga amministratore delegato. – Sono stati quindi realizzati uffici e laboratori il più luminosi possibile. Abbiamo rivolto una cura particolare alla progettazione degli ambienti lavorativi sia per i laboratori sia per gli uffici, realizzandoli in linea con i più moderni standard europei per l’ambiente lavorativo. La ragione principale che ci ha spinto a realizzare il nuovo piano, è stata quella di ampliare gli spazi per l’R&D e contribuire significativamente a essere uno dei centri di eccellenza nell’ambito delle scienze biologiche. Abbiamo bisogno di più spazio per far crescere il numero di tecnologi e ricercatori, per aiutare a diffondere ed educare alla cultura alimentare italiana anche attraverso i fermenti e gli enzimi che da più di 140 anni forniamo ai nostri clienti… perché tutto è iniziato nel 1872».

 

Il gruppo Clerici-Sacco
SaccoLogoCaglificio Clerici è stato fondato nel 1872 a Cadorago, per la produzione di caglio pasta. Col tempo il caglio liquido e polvere hanno completato la gamma dei prodotti. Gli attuali proprietari sono i diretti discendenti del fondatore dell’azienda. Nel 1984 è stata comprata la Sacco. L’azienda, prima situata a Milano, ha iniziato la produzione di fermenti dal 1948. L’intero gruppo è situato ora a Cadorago ed è leader nella ricerca, nello sviluppo e produzione di fermenti lattici ed enzimi, per aziende alimentari e caseifici. Negli ultimi anni ha sviluppato una divisione probiotici per il mercato farmaceutico e nutraceutico. Esporta in più di 100 Paesi.

Condividi quest’articolo
1 commento a questo articoloInvia il tuo
  1. sono un ex dipendente yomo csl, conosco i vostri ottimi prodotti, desidero sapere se avete in progetto lo studio dei probiotici per prevenire o curare la celiachia.
    GRAZIE un saluto a tutti i colleghi

Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151