Colture anti-Listeria gorgonzola

Per migliorare la sicurezza igienico-sanitaria del gorgonzola DOP, dopo numerosi test il Gruppo Alce ha individuato i ceppi Lactobacillus plantarum LP01 e Lactococcus lactis subsp. lactis NS01. Nei test ha considerato caseificazioni di più caldaie, e le forme derivanti da due caldaie sono state allocate in bancali contrassegnati, con valutazione del grado di contaminazione tramite prelievi di strati sottili di crosta. L’insieme dei prelievi è stato sottoposto a triturazione e omogeneizzazione, e la scelta è caduta sulla coltura costituita da una miscela di ceppi di due specie produttrici di batteriocine differenti.

Tra le modalità applicative sperimentate, i migliori risultati sono stati ottenuti attuando, in corso di stagionatura, quattro trattamenti sequenziali di spazzolatura delle forme con coltura liquida anti-Listeria. Ciò ha portato a un abbattimento medio della contaminazione di Listeria monocytogenes di almeno 3 logaritmi, risultato positivo se si considera il campione di sole croste da 56 forme. In una realtà casearia sottoposta a monitoraggio secondo Haccp, l’efficacia della coltura anti-Listeria aiuta a rientrare nei limiti di legge.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151