Consumi UE: bene formaggi e burro

KS2659In base a dati recenti diffusi dalla DG Agricoltura e sviluppo rurale, sulla base di previsioni a breve termine ed Euromonitor, negli ultimi 5 anni (2010-14) i consumi comunitari pro capite (vendite al dettaglio) di formaggio, panna e burro sono aumentati mentre sono diminuiti quelli di latte. Contrastante la situazione degli yogurt: se quelli da bere, aromatizzati e con frutta hanno perso quote il consumo pro capite di yogurt bianco registra un leggero incremento ma non tale da portare la categoria a una performance positiva. Nel 2014, il consumo totale di formaggio è aumentato dell’1,6% (nel caso del burro del 3,7%), trainato principalmente dal maggior impiego da parte dell’industria.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151