Dalla stagionatura alla porzionatura di formaggi

Spazzolatrice/rivoltatrice automatica Teknica/4, per formaggi tipo Grana Padano e Parmigiano Reggiano (altri a richiesta). Larghezza 1240 mm, lunghezza 2900 mm, altezze in base alle caratteristiche del magazzino

Stagionare, porzionare, grattugiare: Filippini propone la macchina ad hoc per ognuna di queste esigenze, forte di un know how acquisito in oltre 40 anni di esperienza.

Dagli anni Sessanta, nella provincia di Reggio Emilia opera Filippini, con stabilimenti su oltre 6500 metri quadrati di superficie coperta. L’azienda offre al settore caseario macchine per tutte le esigenze di pulitura, spazzolatura, porzionatura, grattugia, stagionatura dei formaggi. La ricerca di nuove tecnologie e lo sviluppo di macchine sempre più performanti l’hanno portata a essere considerata oggi un punto di riferimento nel settore caseario. Fiore all’occhiello di una produzione in continua evoluzione sono gli oltre quindici brevetti e un’assistenza pre/postvendita che prevede anche la fornitura veloce dei ricambi originali.

Macchine e impianti formano una gamma tra le più complete del mercato: magazzini di stagionatura con scaffalature antisismiche; sistemi per caricare e scaricare da e nel magazzino forme intere, progettati per lavorare automaticamente; sollevatori semoventi con portate fino a 1500 kg; macchine automatiche per spazzolare, pulire e rivoltare le forme. Uniche sul mercato, queste ultime permettono di trattare in contemporanea fino a quattro forme, con evidenti vantaggi sui costi di gestione del magazzino. Ulteriore punto di forza sono le scaffalature per magazzini di stagionatura, la cui affidabilità è a prova di sisma. Durante il terremoto emiliano del 2012, infatti, le aziende che montavano scaffalature Filippini non hanno subito danni. Sovradimensionate, queste scaffalature oggi sono fornite con certificazione antisismica in conformità con la normativa vigente. Realizzate con particolare attenzione all’aspetto strutturale, hanno un design che facilita le operazioni di igienizzazione.

Porzionatrice System Grana, con taglio a roccia che valorizza la presentazione del prodotto. Produce oltre 150 pezzi/h, misura: 1250x900x1500 mm, peso: 285 kg

Tagliare e porzionare

Tagliare il formaggio è un’arte, perché per apprezzare appieno questo alimento occorre poterlo gustare in tutte le sue parti, dalla crosta al cuore. Molte sono le variabili che interferiscono con un taglio ottimale. Tra le più evidenti vi sono la consistenza della pasta, la dimensione della forma e le caratteristiche della crosta. Ogni porzione deve avere inoltre la giusta simmetria, perché solamente un taglio preciso e pulito elimina gli sprechi di prodotto. Dopo aver valutato la tipologia della crosta, occorre pulirla dall’eccesso di muffe senza che la lama trascini con sé residui della stessa. Per il taglio servono strumenti adatti, che consentano di generare separazioni nette, prive di abrasioni e screpolature. Facile, con le macchine Filippini, che propone soluzioni adatte per ogni esigenza. Anche nel campo delle porzionatrici Filippini è stata antesignana nella progettazione dei primi modelli.

Tekne/16-P è la nuova porzionatrice automatica Filippini, per Parmigiano Reggiano, Grana Padano e similari. Completa di touch screen, esegue la porzionatura a roccia o liscia

Un’esperienza che le è servita per creare la serie completa di oggi, che comprende scrostatrici, porzionatrici automatiche e semiautomatiche. Formata da oltre quindici modelli e linee complete per tutte le tipologie di formaggio, la gamma è strutturata per soddisfare ogni esigenza di prodotto, livello di automazione, operatività e budget. Le linee automatiche di porzionatura sono progettate e realizzate per lavorare le forme intere fino alla porzione desiderata. Particolarmente apprezzati sono i nuovi modelli automatici che mantengono le caratteristiche vincenti Filippini integrandole con la gestione operativa delle varie funzioni tramite plc.

Tekne/16-P è la novità fra le porzionatrici Filippini. Veloce, ha una tecnologia costruttiva che mira a produrre porzioni precise, senza rotture né scarti anche con formaggi molto delicati e difficili. Tra le principali caratteristiche sono da segnalare il taglio a roccia, la scelta fra oltre venti programmi di porzionatura selezionabili da touch screen, il cambio rapido del divisore con riconoscimento automatico.

Grattugiare salvando l’aroma

Le macchine per la produzione del formaggio grattugiato, anch’esse disponibili in molteplici modelli per soddisfare varie potenze e misure, garantiscono il rispetto della struttura organolettica del formaggio. Varie soluzioni tecniche consentono infatti di lavorare il prodotto senza alterarne le caratteristiche fondamentali quali colore, aroma e consistenza. Costruite completamente in acciaio inox, con un anello dentato estraibile per la completa sanificazione, coprono potenze da 5,5 a 30 Hp e raggiungono una capacità produttiva fino a 1500 kg/h. Tutti i modelli Filippini sono predisposti per lavorare in linea. Inoltre, hanno una tramoggia che può contenere oltre 50 kg di prodotto sfuso ma anche forme intere. Molto flessibili, possono lavorare contemporaneamente vari tipi di formaggi con diverse consistenze e stagionature per formare miscele di prodotto.

Il modello industriale GTA/1200, per esempio, è indicato per grattugiare i formaggi di qualunque tipo ed è progettato per grattugiati di alta qualità che durante la lavorazione non subiscono variazioni di temperatura. Caratterizzata da una struttura portante inox che poggia su piedi antivibranti, ha un tamburo inox ad alta resistenza lungo 600 mm. La spinta pneumatica del formaggio in tramoggia è favorita dal variatore di velocità dell’avanzamento e dal regolatore di granulometria che non surriscalda il prodotto.

GTA/1200 grattugia formaggi di qualunque tipo. Costruita in acciaio inox, ha tramoggia da 500x500x240 mm. Produzione oraria oltre 1500 kg

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151