Domenico Raimondo al vertice di Afidop

0
80
Domenico Raimondo

Il nuovo presidente dell’Associazione dei Formaggi Italiani Dop e Igp (Afidop) è Domenico Raimondo. Quarantasette anni, salernitano, Raimondo guida da 7 anni il Consorzio della Mozzarella di Bufala Campana. Sarà affiancato da una Giunta esecutiva formata da: Renato Invernizzi (Gorgonzola) con l’incarico di vicepresidente; Nicola Cesare Baldrighi (Grana Padano); Nicola Bertinelli (Parmigiano Reggiano) e Carlo Santarelli (Pecorino Toscano).

Raimondo resterà in carica per il prossimo triennio e succede a Nicola Cesare Baldrighi, che rimane invece al vertice di Aicig, l’associazione che unisce i Consorzi di Tutela dei prodotti italiani a indicazione geografica.

Afidop raggruppa 27 consorzi di tutela che rappresentano il 99,8% della produzione casearia italiana a Dop e che sono: ­­­­­­­­­­­­­­Asiago, Bitto, Bra, Caciocavallo Silano, Casatella Trevigiana, Casciotta di Urbino, Castelmagno, Fiore Sardo, Fontina, Gorgonzola, Grana Padano, Montasio, Monte Veronese, Mozzarella di Bufala Campana, Parmigiano Reggiano, Pecorino Romano, Pecorino Sardo, Pecorino Toscano, Piave, Provolone Valpadana, Quartirolo Lombardo, Raschera, Salva Cremasco – Stelvio, Taleggio, Toma Piemontese, Valtellina Casera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here