Effetto della fortificazione con diversi sali di calcio

Fortificazione di polvere di latte scremato con differenti sali di calcio: impatto dei cambiamenti fisico-chimici sulla stabilità ai trattamenti

di S.V. Crowley et al., Univ. College Cork (p. 474-482)

Del latte scremato in polvere ricostituito (RSMP) è stato fortificato con 12,5 mm/L di calcio (Ca) utilizzando sali solubili [cloruro di Ca (CChlor), Ca gluconato (CGluc) o idrossido di Ca (CHyd)] o insolubili [Ca carbonato (CCarb), Ca fosfato (CPhos) o Ca citrato (CCIT)]. L’aggiunta di CPhos e CCIT ha determinato una moderata diminuzione della stabilità al calore a 140 °C, mentre CCarb non ha avuto alcun effetto. I sali solubili hanno determinato un pronunciato effetto destabilizzante a 140 °C a causa di un aumento dei livelli di ioni Ca. Dopo un trattamento a elevata temperatura per breve tempo condotto su scala di laboratorio, RSMP fortificato CHyd ha presentato una viscosità inferiore a tutti gli altri campioni. CChlor e CGluc hanno aumentato la sedimentazione durante i test di stabilità fisica accelerata e CHyd che ha causato una sedimentazione ancora superiore a CChlor o CGluc.

International Journal of Dairy Technology, vol. 67, n. 4 (2014)

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151