Microbiologia

Espressione genica di Listeria “in vitro” e “in vivo”

Un confronto dell’espressione genica di Listeria monocytogenes in vitro e nel formaggio molle Crescenza.

Lo studio è stato focalizzato sull’analisi dell’espressione della virulenza e della risposta dei geni (plcA, hly, iap e sigB) allo stress in 11 ceppi di Listeria monocytogenes. La prima fase dello studio ha previsto ha considerato l’analisi in vitro in terreno sintetico. L’analisi statistica dei dati ottenuti ha evidenziato differenze significative per i geni sigB e plcA. Successivamente l’analisi è stata condotta in un formaggio morbido a due temperature (4 e 12 °C) e per tempi differenti (24 e 48 ore). Differenze significative nell’espressione sono emerse a 12 °C per 48 ore. Non sono state osservate associazioni tra il profilo di espressione genica e l’origine dei differenti ceppi.

Bibliografia

V. Alesandria et al., Univ. di Torino (p. 83-89), International Journal of dairy technology, vol. 66, n. 1 (2013)

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151