Etichettatura, nuove norme UE

Riunitasi lo scorso mese di dicembre, la Commissione europea ha fornito alcune indicazioni sull’etichettatura stabilite dal regolamento 1169/2011 e che dovranno essere applicata a partire da dicembre 2014. L’indicazione “da consumarsi preferibilmente entro” dovrà essere posta nello stesso campo visivo della denominazione di vendita. Gli allergeni dovranno essere scritti con un carattere che si distingua dagli altri per dimensione, stile e colore. Le indicazioni “senza glutine” o “a ridotto contenuto di glutine” ricadranno nel regolamento per una corretta informazione ai consumatori e non nella legislazione relativa agli allergeni. Per il latte e il latte usato come ingrediente di prodotti lattiero-caseari entro il 13 dicembre 2014 la Commissione europea presenterà relazioni al Parlamento europeo e la Consigli sulla fattibilità/opportunità di etichettare in modo obbligatorio il Paese di origine o il luogo di provenienza.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151