Formaggio in vaschetta

Il progetto delle spiedinatrici Fava Giorgio Axel è nato a seguito dell’esigenza di rendere disponibili macchine facilmente sanificabili, utilizzabili per prodotti diversi, poco ingombranti e rumorose. La foto mostra il modello SPDE a nastro, con funzionamento e controllo elettropneumatico, formato da una testa di spiedinatura, ad azione multipla, e un nastro che sostiene e trasporta le vaschette di “formazione” dello spiedino. La struttura è interamente realizzata in acciaio inox, con parti a contatto d’acciaio inox e materiale plastico alimentare.

Le spiedinatrici hanno vaschette facilmente sfilabili, per poterle sanificare e facilmente sostituire in modo da produrre spiedini con un diverso numero di componenti e una diversa lunghezza. Per realizzare gli spiedini è possibile utilizzare stecchi di diametro e lunghezza diversa, con o senza punta sporgente dal prodotto. La lunghezza del nastro e il numero delle vaschette dipendono dalla capacità produttiva, dalla tipologia e dal numero di prodotti che compongono lo spiedino. Le dimensioni e la conformazione delle vaschette (facilmente intercambiabili) sono personalizzabili, così come la lunghezza degli spiedini.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151