Frazionare il siero di latte

Verifica delle performance di tre membrane da ultrafiltrazione per il frazionamento di secondo siero di latte ovino

di Antónia Macedo et al. Polytechnic Institute of Beja, Dept of Technology and Applied Sciences, Beja (Portogallo)

Il secondo siero di latte (SCW, second cheese whey) è un sottoprodotto del siero, risultante dalla produzione di formaggi di siero ovino, mediante aggregazione termica di proteine. Rappresenta una fonte naturale di composti nutrizionali di valore, quali proteine, piccoli peptidi, oligosaccaridi, lattosio e minerali. In questo lavoro, per il frazionamento del secondo siero di latte è stata usata l’ultrafiltrazione. Sono state testate tre membrane commerciali con cut-off similari (10 kDa), idrofiliche: RC70PP (acetato di cellulosa rigenerata), ETNA10PP (polimero di fluoro composto) e UFX10pHt (polisulfone idrofilico). Sono state studiate le performance delle tre membrane per quanto riguarda i flussi di permeato, la resistenza al fouling reversibile e irreversibile, i flussi di recupero dell’acqua e i fattori di reiezione. La membrana RC70PP ha mostrato performance migliori, perché aveva i flussi di permeato più elevati, il fouling irreversibile più basso, buona selettività (rispetto a quella della membrana ETNA10PP) e flussi di recupero dell’acqua di circa il 100%. Questi risultati sembrano essere dovuti alla maggiore idrofilicità della membrana RC70PP.
Bibliografia
International Dairy Journal. In stampa. doi:10.1016/j.idairyj.2014.12.003

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151