Cromatografia

    0
    33

    Metodo fisico di separazione dei componenti di una miscela in cui le sostanze da separare sono distribuite in due fasi, una delle quali costituisce un letto stazionario di grande superficie (fase fissa o stazionaria), mentre l’altra è un fluido (fase mobile) che percola attraverso o lungo il letto stazionario. L’obiettivo è la separazione di sostanze in vista della loro preparazione o analisi. Si definiscono più tipi di cromatografia a seconda che la fase fissa sia solida o liquida e la fase mobile sia un liquido o un gas DENATURAZIONE Applicata alle proteine, la denaturazione è un fenomeno fisico che ne modifica l’organizzazione strutturale con perdita della conformazione tridimensionale ma senza modificare la struttura primaria. Le parti idrofobiche delle molecole così “dispiegate” si trovano allora maggiormente esposte verso l’esterno e questo provoca una diminuzione dell’affinità delle proteine per l’acqua e quindi della flocculazione. Ne risultano modificazioni di tipo fisico e biologico, in particolare la scomparsa dei siti attivi delle proteine enzimatiche e di tutte quelle che hanno funzioni biologiche. La denaturazione in senso stretto non comporta né reazione chimica
    delle proteine, né fenomeni di natura idrolitica. È un fenomeno generalmente irreversibile dovuto alla rottura dei ponti a idrogeno; provoca talvolta la formazione di ponti disolfuro e di legami intermolecolari, con conseguente riarrangiamento della molecola. Durante la pastorizzazione e la sterilizzazione del latte, le lattoalbumine del siero sono parzialmente denaturate. Un’albumina denaturata si presta più facilmente alla proteolisi in vitro rispetto alla proteina nativa. I principali agenti denaturanti sono calore, alcol, acetone, acidi, urea o guanidina, ultrasuoni, raggi ultravioletti ecc. Per il DNA, la denaturazione consiste nel passaggio dallo stato a doppio filamento a quello a filamento singolo, ottenuto mediante calore o alcalinizzazione.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here