I risultati del World Cheese Awards. Il norvegese Fanaost è campione del mondo a Bergen

Fanaost, un gouda stagionato prodotto dall’azienda casearia norvegese Ostegården, è stato eletto Formaggio Campione del Mondo alla 31ma edizione del World Cheese Awards, tenutasi a Bergen, Norvegia. Prodotto con il latte di una mandria di sole 12 mucche, in un’azienda che dista meno di 20 km da Bergen, Fanaost ha sbaragliato i 3.472 formaggi esaminati dalla giuria in una sola giornata.

Fanaost si è distinto in ogni fase del processo di degustazione alla cieca, svoltasi venerdì 2 novembre in Norvegia, dove il concorso, giungendo per la prima quest’anno, è stato presentato come parte integrante del nuovissimo festival agroalimentare, il Matnasjonen Norge, in collaborazione con HANEN, un’organizzazione che promuove i migliori prodotti agroalimentari del territorio norvegese.

La Super Giuria composta da 16 esperti ha assegnato al formaggio Fanaost 71 punti su 80, collocandolo così davanti a altri due formaggi a parità di punteggio con 65 punti: il formaggio francese DOP, Agour Pur Brebis AOP Ossau Iraty, prodotto da Fromagerie Agour e iscritto a concorrere da QST International Limited e il formaggio Helfeit, Brun Geitost, Tinntradisjon, un tradizionale formaggio caprino, scuro, norvegese prodotto da Stordalen Gardsbruk.

Il bottino italiano

Quest’anno l’Italia ha portato a casa un totale di 13 Super Gold, 42 medaglie d’oro, 60 medaglie d’argento e 60 medaglie di bronzo.
I formaggi Riserva del Fondatore e la Grotta del Fiorini, prodotti dal caseificio maremmano Il Fiorino, hanno ottenuto due Super Gold. La Riserva del Fondatore, inoltre, è stata premiata come miglior formaggio italiano, posizionandosi al quinto posto nella speciale classifica dei migliori formaggi del mondo.

Il Fiorino ha visto premiati anche il Fior di Natura (semi stagionato biologico con caglio vegetale) con la medaglia d’oro, il Pecorino Toscano DOP stagionato con quella di argento mentre hanno ottenuto un bronzo il Pecorino di Bartarello a latte crudo, il Pecorino Toscano DOP fresco e il Pecorino al pesto genovese.

Riconoscimenti sono andati anche all’Asiago DOP che per la tipologia fresco ha conquistato il “Super Gold” mentre per lo stagionato vecchio una medaglia d’argento.

Il Parmigiano Reggiano vince 64 medaglie

A Bergen, il Parmigiano Reggiano si è aggiudicato 64 medaglie di cui 3 per campioni presentati direttamente da operatori commerciali e 61 guadagnate dalla Nazionale del Parmigiano Reggiano (in foto). Composta da 55 caseifici, la Nazionale è stata premiata con una medaglia Super Gold (miglior formaggio del tavolo), 12 medaglie d’oro, 20 d’argento, 28 di bronzo. Il riconoscimento più prestigioso è stato incassato dalla Latteria Sociale Roncadella per Parmigiano Reggiano DOP stagionato 18 mesi.

La Nazionale del Parmigiano Reggiano

Alcuni numeri del 2018… in attesa dello sbarco a Bergamo nel 2019

-Il World Cheese Awards è organizzato da Guild of Fine Food.
-Nel 2018 si è tenuta la 31ma edizione del concorso Top of Form
-Il World Cheese Awards è il più grande concorso al mondo dedicato esclusivamente al formaggio, non vi partecipano prodotti come: yogurt, panna, burro o altri latticini.
-Il concorso promuove i migliori produttori di formaggi al mondo, dai piccoli produttori artigiani ai grandi produttori mondiali.
-I formaggi che hanno partecipato erano 3472 e provenienti da 41 Paesi diversi: Australia, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Galles, Germania, Grecia, Guernsey, Inghilterra, Irlanda, Irlanda del Nord, Israele, Italia, Kenya, Liechtenstein, Messico, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Serbia, Scozia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Stati Uniti, Ungheria.
-I 235 esperti sono arrivati da ogni parte del mondo, esattamente da 30 Paesi diversi, per annusare, degustare e assegnare un punteggio al formaggio.
-I lavori della giuria sono stati trasmessi in diretta televisiva su World Cheese TV sul sito www.gff.co.uk/wca
-Una Super Giuria, composta da 16 esperti, ha scelto il vincitore assoluto, il Formaggio Campione del Mondo.
-La 32esima edizione del World Cheese Awards si terrà dal 16 al 26 ottobre 2019 a Bergamo durante l’evento Forme. 

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151