Igienico, ecologico e riciclabile: è il vetro

L’indagine condotta dal Censis “Valore sociale di prodotti e attività dell’industria vetraria in Italia” tratteggia il rapporto degli italiani con tale storico materiale. Secondo gli abitanti del Bel Paese il vetro assicura igiene e tutela della salute, senza contare poi che è riciclabile e ecologico in linea con le necessità dell’economia moderna che si sforza di essere sempre più circolare. Parlando di numeri, il 35,7% degli italiani ritiene il vetro igienico e salutare; il 25,9% ecologico e riciclabile; il 12,1% sicuro; il 4,9% classico; il 4,8% versatile, utilizzabile per tante cose in modo diverso. I millennials hanno inoltre la visione più articolata delle proprietà del vetro, apprezzandone il valore funzionale e la poliedricità. Il 65% degli italiani considera il packaging in vetro il più sicuro per il cibo, il 72% degli italiani per le bevande e il 51% lo reputa migliore per prevenire forme di contaminazioni del cibo.

Il consumo di vetro in Italia

In Italia il consumo annuo di vetro pro capite in valore è pari a 78,5 euro, superiore a quello dei tedeschi (75,6 euro pro capite), dei francesi (64 euro), degli inglesi (58,5 euro), degli spagnoli (51,8 euro) e del valore medio dei Paesi della Ue (68,8 euro). In particolare per gli imballaggi il consumo degli italiani uguale a 26,4 euro pro capite è più alto di quello di altri Stati membri UE. Nel 2018, secondo stime, il vetro raggiungerà l’obiettivo del 75% di riciclo cioè un tasso di riciclo pari a due terzi del totale del vetro messo in consumo. Ciò rende il vetro lo straordinario combustibile di un’economia circolare come testimonia il fatto che l’81% dei cittadini considera il vetro la forma di packaging più sostenibile e amico dell’ambiente; il 53% reputa i rifiuti di vetro i meno dannosi per l’ambiente; il 47% che può essere riciclato di più di altri materiali.

La produzione vetraria in cifre

La produzione nazionale vetraria è stata nel 2016 pari a 3,7 milioni di tonnellate con un incremento del +7,8% rispetto al dato dell’anno precedente. Ogni anno quindi l’Italia produce una quantità di vetro pari a circa 62 chilogrammi per abitante. Nel settore fabbricazione di vetro e prodotti in vetro operano 4.594 imprese. Gli occupati sono 36mila circa di cui 7,5mila impiegati nella fabbricazione del vetro cavo (in aumento dal 2011 del +17,8%).

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151