Il fattore ERP nella produzione alimentare

Progettisti CSB-System al lavoroI sistemi ERP rappresentano l’asse portante della struttura IT delle aziende. Ma non tutti i sistemi sono uguali: alcuni hanno il loro punto di forza nel settore contabilità e finanze, altri esprimono il massimo delle potenzialità nel processo produttivo.

Qual è il gestionale più adatto per ottimizzare la produzione e supportare il lavoro dei vari reparti di un’azienda? Come scegliere il sistema ERP che vada incontro ai requisiti specifici di una data produzione? Ne abbiamo parlato con Guido Girardelli, commerciale CSB-System per l’Italia, azienda che da sempre fornisce software, hardware, service and business consulting alle aziende del settore alimentare.

Guido Girardelli, commerciale CSB-System per l’Italia

Guido Girardelli, commerciale CSB-System per l’Italia

Facciamo un po’ di storia dei sistemi ERP?

I classici sistemi ERP sono nati dall’ampliamento dei Materials Requirements Planning (MRP – pianificazione dei fabbisogni materiali). L’MRP era un modello molto semplice utilizzato per una pianificazione basilare dei fabbisogni materiali, ovvero per determinare i componenti necessari al soddisfacimento delle esigenze del piano di produzione. Alcuni dati erano presi dal sistema contabile, il resto era affidato alla capacità dell’operatore di raccogliere informazioni, se esistenti in azienda, e tener conto della domanda di mercato, della distinta base, delle giacenze di magazzino e dei tempi di produzione. Così, a poco a poco, l’MRP è diventato un gestionale merci, ovvero un ERP. Gli ERP generati in questo modo, però, presentano purtroppo difficoltà di base a modellare processi specifici di settore all’interno dell’azienda. In particolar modo nelle industrie a processi come quelle del settore lattiero-caseario vi è maggiormente bisogno di sistemi IT completi, in grado di coordinare la raccolta latte, la produzione, gestire le distinte base nonché garantire la rintracciabilità della filiera. La produzione alimentare ha le sue leggi. Le ricette sono il cuore di ogni azienda produttrice di alimenti. Qui si discute dello sviluppo del prodotto: dal calcolo fino all’acquisto dei componenti, incluse le modalità di produzione. In questa fase è necessario considerare variabili come la qualità del latte e delle altre materie prime, la deperibilità, le miscele o la preparazione di semilavorati utilizzati per la produzione di altri prodotti. In base alla ricetta, inoltre, è utile per un’azienda conoscere i costi di un prodotto, ottimizzare le miscele ed è obbligatorio evidenziare gli allergeni, i valori nutrizionali e gli ingredienti senza trascurare la garanzia di rintracciabilità dell’intera filiera. Una vera sfida, per il software aziendale.

Perché scegliere il CSB Factory ERP, anziché un sistema tradizionale?

A un software si richiede una conoscenza specifica del settore, soprattutto nell’inserimento di dati quali le variabili di qualità e quantità, nel caricamento dei lotti in fase produttiva o nell’etichettatura e nella pesoprezzatura dei prodotti finiti. I sistemi ERP tradizionali si scontrano spesso con i loro limiti quando, sviluppati per la produzione di singoli pezzi, devono in seguito coprire un processo produttivo più complesso. Spesso addirittura mancano le informazioni necessarie per procedere a una giusta pianificazione della produzione o alla formulazione di statistiche utili per la diagnostica. Tutto questo accade perché multinazionali o società molto grandi hanno in uso un ERP di gruppo sviluppato inizialmente per il settore Contabilità & Finanze, che quindi riesce a soddisfare a fatica i requisiti citati, e solo dopo aggiustamenti impegnativi.

Lettura ottica del codice Datamatrix con l’applicazione M-ERP del CSB-System

Lettura ottica del codice Datamatrix con l’applicazione M-ERP del CSB-System

La buona notizia è che l’ERP contabile può essere ampliato con una soluzione specifica per il settore lattiero-caseario. Attraverso il Factory ERP®, infatti, abbiamo sviluppato un concetto, ormai ampiamente consolidato, con il quale si coprono tutte le richieste. Con le innumerevoli implementazioni a livello globale della soluzione completa per il settore alimenti & bevande, CSB-System ha accumulato negli ultimi 40anni una vasta conoscenza sulle reali esigenze delle aziende. Factory ERP® è un software che idealmente si colloca tra l’ERP contabile e il MES (Manufacturing Execution System) utilizzato per gestire in maniera integrata ed efficiente un processo produttivo. Caratteristica principale del Factory ERP® è la capacità di armonizzare la gestione aziendale e la produzione al fine di ottimizzare l’utilizzo delle risorse produttive. In altre parole, va a perfezionare il software di Contabilità & Finanze per una gestione completa dell’azienda. Può anche essere visto come il completamento del gestionale contabile a cui si collega tramite interfaccia standard. Faccio l’esempio di una catena di negozi che possiede i caseifici da cui provengono i prodotti. I caseifici utilizzano il CSB Factory® affinché i negozi possano pianificare, gestire e controllare i complessi processi a livello di Shop Floor: dalla raccolta latte ai diversi tipi di produzione attraverso i vari livelli di lavorazione, dall’intera logistica fino alla consegna al cliente.

Quali sono le funzioni principali di CSB Factory ERP?

Lo scopo principale è gestire e controllare la funzione produttiva di un’azienda. La gestione coinvolge il dispaccio degli ordini, gli avanzamenti in quantità e tempo, il versamento a magazzino, il collegamento diretto ai macchinari per ricavarne informazioni utili a integrare l’esecuzione della produzione così come il controllo della stessa. CSB Factory ERP® offre i vantaggi congiunti di un ERP e un MES e permette di creare un legame tra gestione aziendale e gestione della produzione, facilitando il collegamento in rete macchina verso macchina.

L’automazione di un’azienda non può prescindere dall’integrazione dei vari reparti, vero?

Sì, perché l’integrazione di produzione, impianti e macchinari pone le basi per un’ampia ed estesa automazione dei processi (Internet of Things), un’alta qualità dei dati, maggiore trasparenza ed efficienza. Ma vi è anche un altro vantaggio: mentre l’ERP di gruppo serve soprattutto alla direzione aziendale, il Factory ERP® supporta gli operatori del settore nel loro lavoro di routine. Questo vale non solo per le sue funzioni di pianificazione e controllo, ma anche per l’operatività vera e propria relativamente a produzione, confezionamento e preparazione ordini. L’utilizzo di entrambi i gestionali funziona per due motivi: il gestionale contabile non interviene in profondità sui processi di fabbrica, le interfacce standard si sono dimostrate valide nella pratica.

Il gestionale CSB-System è più adatto a multinazionali, imprese più piccole o con produzioni diversificate?

Factory ERP® è interessante sia per le imprese con attività diversificate sia per le multinazionali che operano a livello globale. La gestione dell’intero processo produttivo può essere affidata interamente a un gestionale sviluppato proprio per questo fine. Non è necessario modificare il gestionale contabile, che può mantenere i settori Finanze & Controlling, basta semplicemente collegarlo al Factory ERP tramite un’interfaccia standard. Così l’azienda alimentare o la multinazionale approfitteranno del meglio di due mondi: soluzione specifica di settore in fabbrica, gestionale consolidato a livello globale per Finanze & Controlling. Tuttavia, mi preme sottolineare che il gestionale CSB-System dispone di un proprio modulo interno specifico per Contabilità & Controlling destinato a tutti coloro i quali volessero sfruttare i vantaggi di un software integrato.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151