La FDA propone modifiche all’etichettatura nutrizionale

Fotolia_3718269_MLa Food and Drug Administration propone modifiche all’etichettatura nutrizione degli alimenti confezionati. Tra l’altro, la proposta prevederebbe per gli zuccheri aggiunti la dichiarazione del valore percentuale giornaliero (% DV). Quest’ultimo indica quanto un nutriente contenuto in una porzione contribuisca alla dieta quotidiana e aiuterebbe i consumatori a compiere scelte consapevoli. Il valore percentuale giornaliero si basa sull’evidenza che le calorie giornaliere fornite dagli zuccheri aggiunti non debbano superare il 10% delle calorie totali, secondo quanto proposto di recente dal 2015 Dietary Guidelines Advisory Committee (DGAC). La FDA vorrebbe anche modificare l’attuale nota presente nell’etichettatura nutrizionale per aiutare i consumatori a capire il concetto di valore percentuale quotidiano. E nel merito, la FDA rendendo pubblici i risultati di un recente studio sui consumatori. L’agenzia sollecita l’invio di commenti dal pubblico, anche per via elettronica.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151