Latteria Perenzin “sbanca” la Caseus Veneti 2012

Latteria Perenzin di Bagnolo di San Pietro di Feletto è stata la protagonista indiscussa di Caseus Veneti 2012 dove ha raccolto ben 8 medaglie per la qualità dei suoi formaggi.

Al mastro casaro Carlo Piccoli e a Emanuela Perenzin, pronipote del fondatore della latteria trevigiana, sono state assegnate dalla giuria tre medaglie d’oro nelle categorie: Montasio Dop Mezzano 5-10 mesi, Formaggio di Capra al Traminer e Robiola di Capra, oltre a quattro d’argento nelle sezioni Montasio Stagionato, Caciotta di Vacca Bio, Caciottona di Capra al pepe e Caciottona di Capra Stagionata, più un terzo posto nella categoria “formaggi freschi. Alla manifestazione veronese – tenutasi nelle sale di Villa Ca’ Vendri di Quinto di Valpantena – hanno partecipato i migliori produttori e consorzi veneti, ben 351 formaggi per 35 categorie in gara, rappresentanti di una delle più importanti realtà economiche regionali.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151