Saggi molecolari

Metodo rapido per lo screening del latte di massa

Rivelazione di Mycobacterium avium subsp. paratuberculosis in latte di massa mediante saggio combinato fagi-PCR.

Per la rivelazione di Mycobacterium avium subsp. paratuberculosis (MAP) in campioni di latte di massa è stato usato un metodo colturale convenzionale e un metodo rapido fagi-PCR. Solo due su 225 campioni (0,9%) sono risultati contenere MAP con il metodo colturale mentre sono stati identificati 50 campioni MAP-positivi (22%) usando il saggio fagi-PCR, compresi i due campioni risultati MAP-positivi in coltura. Gli esiti ottenuti con il metodo basato sui fagi per campioni testati indipendentemente in duplicato hanno indicato l’elevata riproducibilità del saggio (r2 = 0,897), soprattutto quando sono presenti bassi livelli di micobatteri. È stata poi verificata la relazione tra il numero di placche e la presenza di MAP in un campione. I ricercatori hanno determinato un valore cut-off che ha permesso l’identificazione dei campioni MAPpositivi sulla base del solo numero di placche (sensibilità 90%, specificità 99%). Questi risultati indicano che si tratta di un metodo robusto per lo screening del latte di massa, che fornisce risultati in meno di 24 ore.

 

Bibliografia

George Botsaris et al. Division of Food Sciences, University of Nottingham, UK e Cyprus Veterinary Services, Cipro (p. 76-80); International Journal of Food Microbiology 164 (1), 3 giugno 2013

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151