Nuovo standard dairy per migliorare l’accuratezza dei test sul latte

Latte

L’ISO-IDF ha recentemente aggiornato lo standard ISO 9622|IDF 141 che contiene le linee guida per il test di latte e prodotti di latte con strumenti che misurano il medio-infrarosso, ampiamente usati nei laboratori e negli impianti di produzione lattiero-casearia di tutto il mondo. La nuova versione dello standard copre l’uso della tecnologia Fourier Transform InfraRed (FTIR), che migliora l’analisi di routine della composizione del latte, in base a quanto affermano gli esperti che si sono occupati dello sviluppo dello standard.

Gli analizzatori FTIR misurano l’intero spettro del medio infrarosso mentre la descrizione nel vecchio standard era limitata alle lunghezze d’onda tradizionali. Ciò significa che col nuovo standard aumenta l’accuratezza di misurazione di grasso e proteine, e la possibilità di analizzare più componenti, come urea e acqua aggiunta. Questa maggiore accuratezza è importante per prodotti destinati al commercio e all’esportazione e sarà utile nei sistemi di pagamento del latte, dal momento che il prezzo del latte varia in base al contenuto di grasso e proteine. Inoltre, il fatto che si possano misurare molteplici parametri alla volta riduce i costi nei laboratori di analisi del latte.

Bibliografia

http://www.fil-idf.org

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151