Organismi pagatori pronti a ricevere le domande di aiuto per embargo russo

Secondo quanto previsto dalla circolare del Mipaaf del 5 settembre scorso, Agea ha provveduto ad attivare le procedure necessarie per l’inoltro delle domande di aiuti per l’ammasso privato di 155mila tonnellate di formaggi per far fronte alle conseguenze derivanti dai divieti di importazione dei prodotti europei imposti dalla Russia. Sul sito Agea (www.agea.gov.it) sono stati pubblicati l’elenco degli Organismi Pagatori competenti per territorio ai quali inoltrare le domande e le modalità di presentazione della domanda all’Organismo Pagatore Agea. Anche gli altri Organismi Pagatori stanno stabilendo le modalità di presentazione, affinché tutti gli interessati possano presentare quanto prima la domanda di aiuto.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151