Pecorino delle Balze Volterrane è dop

Clipboard02Venerdì la Commissione Ue ha approvato l’iscrizione all’elenco comunitario dei prodotti Dop del Pecorino delle Balze Volterrane. È un formaggio prodotto esclusivamente con caglio vegetale e latte ovino crudo intero, rispondente, a seconda del periodo di stagionatura, a quattro diverse tipologie: fresco, da 7 giorni a 44 giorni di conservazione; semistagionato, da 45 giorni a 6 mesi di stagionatura; stagionato, da 6 mesi a 12 mesi di stagionatura; da asserbo, oltre 12 mesi di stagionatura. Il Pecorino delle Balze Volterrane ha forma cilindrica a facce piane con scalzo dritto o leggermente convesso. Il diametro delle facce è compreso tra 10 e 20 cm e lo scalzo tra 5 e 15 cm. Peso: da 600 g a 2 kg, per il pecorino fresco, semistagionato e stagionato, fino a 7 kg per il pecorino da asserbo. Il grasso sulla sostanza secca è >45%, le proteine(Nx6,25) >20 %. La zona di allevamento degli ovini e di produzione e stagionatura del Pecorino delle Balze Volterrane è rappresentata esclusivamente dal territorio dei comuni di Volterra, Pomarance, Montecatini Val di Cecina, Castelnuovo Val di Cecina, Monteverdi, tutti ubicati in provincia di Pisa.

 

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151