Qualità dei servizi, sinergia, efficienza: le parole chiave per Anarb

Nel corso dell’assemblea dei soci Anarb (Associazione nazionale allevatori bovini della razza Bruna) riunitisi a Bussolengo (Verona) è stato nominato il nuovo comitato direttivo dell’associazione. Il rinnovo delle cariche è stato all’insegna della grande continuità con la riconferma della maggior parte dei consiglieri. Per il triennio 2015-2017 sono stati eletti (in ordine alfabetico): Barella Corrado (Parma), Bonomi Ennio (Brescia), Covi Vittorino (Trento), D’Onghia Francesco (Taranto), Ferramosca Palmino (Potenza), Hellrigl Alois (Bolzano), Laterza Pietro (Bari), Maccarrone Maurizio (Enna), Marchi Bruno Ivo (Firenze), Martini Barzolai Marcello (Belluno), Molinu Giovanni (Sassari), Pedranzini Fausto (Sondrio), Pennati Daniele (Verbania), Peron Giancarlo (Pordenone), Zischg Peter (Bolzano). Per il collegio sindacale sono stati eletti: Pollani Franco e Buti Andrea come sindaci effettivi, Cappello Giovanni e Meschini Pietro Francesco quali sindaci supplenti. Infine, Nardone Alessandro e Apostoli Giorgio sono stati designati componenti del collegio probiviri. Pur in un clima generale di grande attenzione per le problematiche economiche, zootecniche ed organizzative del momento, i soci dell’associazione nazionale hanno voluto testimoniare con forza e convinzione il loro pieno supporto per le azioni intraprese dall’associazione in questo delicato momento di transizione. Il delicato piano di riorganizzazione interna e del personale– presentato dal direttore Enrico Santus – ha un preciso obiettivo raggiungibile nei prossimi due anni: senza sacrificio alcuno per la qualità dei servizi offerti ma, anzi, investendo in ricerca e attività tecniche in modo se possibile ancora più convinto.

 

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151