Relazione tra lattoferrina e lisozima e dimensioni delle micelle caseiniche

0
114

Micelle di caseina con lattoferrina o lisozima legate sono state frazionate in formati che variavano in raggio da ~50 a 100 nm. Con l’aumento delle dimensioni delle micelle il tenore di κ-caseina è risultato diminuire sensibilmente e il contenuto αS -caseina/β-caseina aumentare leggermente. Per la lattoferrina, i livelli più elevati sono stati destinati a micelle più piccole. Il rapporto lattoferrina/ κ-caseina è risultato costante per le micelle di tutte e dimensioni, mentre quelli lattoferrina/α S-caseina e lattoferrina/β-caseina sono diminuite con l’aumento delle dimensioni delle micelle.

Questo dimostra che la lattoferrina lega la superficie delle micelle di caseina. Per il lisozima, i livelli più elevati sono risultati legati alle micelle di caseina più grandi. I rapporti lisozima/α S-caseina e lisozima/β- caseina sono risultati quasi costanti, mentre il rapporto κ-caseina/lisozima è aumentato all’aumentare della dimensione delle micelle, dimostrando che il lisozima lega la α S-caseina e β-caseina nel nucleo delle micelle.

Bibliografia

S.G. Anema e C.G. de Kruif, Fonterra Research Centre e Utrecht Univ. (p. 7142-714); Journal of agricultural and food chemistry, vol. 61, n. 29 (2013)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here