Ricerca di due composti furfurali in latti per neonati

Determinazione di 5-idrossimetil-2-furaldeide e 2-furaldeide in latti di proseguimento e formula mediante cromatografia HPLC

di B. Er Demirhan et al. Dept of Food Analysis, Faculty of Pharmacy, Gazi University, Ankara (Turchia)

Obiettivo dello studio è stato determinare i livelli potenziali di due composti furfurali, risultati allergizzanti e potenzialmente tossici oltre una certa soglia: 5-idrossimetil-2-furaldeide (HMF) e 2-furaldeide (F). L’analisi di HMF e F è stata condotta in 109 campioni di alimenti per neonati (60 latti di proseguimento, 49 formule a base di latte e cereali) ottenuti da diversi negozi e supermercati ad Ankara (Turchia). I potenziali composti HMF e F sono stati determinati mediante HPLC. I livelli medi (± errore standard) di HMF e F nei campioni di latte di proseguimento erano compresi tra 237,85±18,25 e 9,44±0,39 μg/100, rispettivamente. Per quanto riguarda i latti formulati, i livelli medi di HMF e F sono stati, nell’ordine, 905,41±91,94 e 13,22±1,21 μg/100 g. I livelli medi di HMF e F potenziali delle formule erano più alti di quelli corrispondenti in latti di proseguimento. Inoltre, i valori HMF e F di alcuni campioni con data di scadenza ravvicinata sono risultati più elevati di quelli di altri campioni.
Bibliografia
Journal of Dairy Science. In stampa. doi: http://dx.doi.org/10.3168/jds.2014-8761

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151