Ricerca di residui di antibiotici nel latte

Bollettino IDF N. 474/2014 -Linee guida all’applicazione di metodi di screening e conferma nella gestione integrata della catena lattiero-casearia

Questo documento descrive come implementare i test per rilevare i residui di antibiotici lungo la filiera. Controllare la compliance alla normativa vigente, propria di ogni Paese, è la ragione principale dei test. Il documento riporta esempi di regolamenti diversi in termini di limiti di residui. Tutti gli attori della filiera sono responsabili nell’assicurare la sicurezza del latte finale. Il documento fornisce gli strumenti che aiutano a scegliere il metodo più adatto al proprio scopo. Vengono discussi: pratiche di campionamento, raccomandazioni per la conservazione dei campioni, vantaggi e svantaggi dei metodi disponibili e procedure applicate per validare i test.
Bibliografia
http://www.fil-idf.org/Public/PublicationsPage.php?ID=27121

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151