Sostegno Ue ai produttori lattiero-caseari baltici

Il 18 novembre 2014, la Commissione europea ha confermato la propria intenzione di varare un pacchetto da 28 milioni di € per sostenere i produttori di latte di Estonia, Lettonia e Lituania. Tale stanziamento è l’ultimo di una serie adottata dalla Commissione europea in risposta all’embargo russo di taluni prodotti agricoli comunitari. L’importo è stato così ripartito: € 6,9 milioni all’Estonia, € 7,7 milioni alla Lettonia e € 14,1 milioni alla Lituania, sulla base dei rispettivi livelli produttivi riferiti al 2013/2014 nell’ambito di contingenti nazionali. Il neocommissario all’Agricoltura e allo sviluppo rurale, Phil Hogan, ha dichiarato: “Sono molto consapevole dell’elevato impatto causato dall’embargo russo sui produttori lattiero-caseari dei tre Paesi baltici, considerando la loro esposizione al mercato russo e il calo dei prezzi. Ben venga il sostegno che la Commissione intende fornire ai produttori lattiero-caseari di ciascuno dei tre Paesi che stanno affrontando problemi di liquidità per circostanze eccezionali».

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151