Chimica fisica di latte e derivati

Trasformazione indotte dal calore in latte di capra

È stata studiata la formazione di idrossimetilfurfurale, di composti bruni non enzimatici e di gruppi sulfidrilici liberi in latte di capra durante il riscaldamento a 75-95 °C. L’analisi dei dati cinetici ha suggerito che la formazione dell’idrossimetilfurfurale e dei composti bruni segua una cinetica di reazione di ordine zero, mentre la formazione di gruppi sulfidrilici liberi è risultata variare con il tempo di riscaldamento.

È stata evidenziata una buona correlazione lineare tra i composti bruni e i contenuti di idrossimetilfurfurale nei campioni di latte durante il riscaldamento. Le energie di attivazione (Ea) per la formazione dell’idrossimetilfurfurale e dei composti bruni non enzimatici sono risultate rispettivamente di 96,31 e 69,79 kJ/mol.

Bibliografia

O. Güneser et al., Dipartimento di Ingegneria Alimentare, Facoltà di Ingegneria e di Architettura, Canakkale Onsekiz Mart Univ. (p. 14-19); International journal of dairy technology, vol. 66, n. 1 (2013)

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151