Confezionatrici pick&place

0
624

ZAMBELLI

Per rendere più semplice il consumo dei prodotti alimentari, i contenitori di maggior successo hanno assunto forme a elevato appeal ma difficili da trattare con le confezionatrici tradizionali. Tra gli esempi spiccano le coppette di plastica per yogurt oppure i contenitori che impiegano sleeve in cartoncino come isolante termico. Per questi contenitori la movimentazione non deve prevedere spinte o accumuli, ma basarsi sulla presa positiva e il trasferimento con sistemi pick&place. In questo modo i contenitori possono essere raggruppati nello schema voluto, quindi confezionati in vassoio di plastica o cartoncino oppure in cartone chiuso wrap-around. Il robot industriale integrato nella confezionatrice Zambelli è adatto allo scopo, e permette di contenere gli ingombri e di ridurre gli spostamenti dei contenitori e delle confezioni, a tutto vantaggio di efficienza e affidabilità. La confezione è poi avvolta e termoretratta per proteggerla e garantirne l’integrità. Questa tecnologia consente di ridurre i costi della confezione utilizzando il film più sottile.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here