Asciugatura/etichettatura vaschette

0
37

Realizzata da Prototech Food Process Engeneering, DLS/PT-18 (Drying Labelling System for Plastic Trays) risolve il problema dell’etichettatura di vaschette di plastica contenenti mozzarelle o altri formaggi che, in uscita dalle confezionatrici, hanno le pareti esterne umide o bagnate dall’acqua di processo (in foto, bi-vaschetta con quattro etichette diverse). L’unità progettata per essere inserita nelle linee di processo prevede un tunnel di asciugatura ad aria inox, di lunghezza variabile in funzione della velocità della confezionatrice a monte. Sanificabile tramite cip e ispezionabile, prevede soffianti e diffusori a geometria variabile che eliminano le gocce d’acqua depositate sulle vaschette in fase di riempimento e chiusura.

Altri elementi dell’impianto sono: sistema di orientamento delle etichette sulle vaschette, marcatrice inkjet, due etichettatrici automatiche laterali d’alluminio e inox. Aperte per facilitare le operazioni di pulizia, controllo e caricamento, le etichettatrici sono orientabili per adattarsi alla geometria delle vaschette e protette dall’acqua di lavaggio con pannelli di policarbonato. L’unità automatica, completa di quadro di comando inox, è gestita localmente e dotata di controllo di “avvenuta applicazione delle etichette”. Grazie a sensori rilevatori di colore e posizione, le vaschette con difetti di etichettatura vengono espulse. L’impianto è personalizzabile per contenitori diversi dalle vaschette, tra cui bottiglie di latte o bombole di panna spray.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here