Controllo imballi di plastica

0
94

Tecnologia applicata agli imballaggi di plastica è la risposta che RPC Superfos offre ai produttori del settore alimentare. Grazie all’automazione dei propri impianti europei, l’azienda garantisce il controllo della produzione degli imballaggi di plastica. Una serie di sistemi di visione forniti di telecamere controllano parametri di etichettatura e codici a barre, così come la stabilità dei contenitori e la loro tenuta nei confronti di liquidi, ossigeno e riempimento a caldo, oltre a eventuali manomissioni. L’azienda è attenta anche allo spreco alimentare, e per combatterlo ha creato contenitori di plastica di lunga durata. Aumentando le barriere di protezione dei materiali, infatti, è possibile offrire un contenitore di plastica con una durata più lunga, che rappresenti una valida alternativa al vetro. In tal modo, il prodotto aumenterà la sua vita sullo scaffale ma spingerà, prevede l’azienda, a un consumo tempestivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here