Microbiologia

Lattococchi produttori di GABA per abbassare la pressione sanguigna

Scopo dello studio l’identificazione di ceppi produttori di acido g-aminobutirrico (GABA) e l’effetto dei principali parametri di caseari (NaCl, acido glutammico, pH e ossigeno) che influenzano la produzione di GABA. Di 50 singoli ceppi batterici contenuti in due starter di formaggio vecchio stile, nove, identificati sia come Lactococcus lactis ssp. Lactis sia L. Lactis ssp. Lactis biovar diacetylactis, sono risultati in grado di produrre GABA.

I ceppi ULAAC-A13-A23 e ULAAC sono risultati in grado convertire quasi completamente il glutammato producendo fino a 500 mg di GABA per 100 ml di latte fermentato. GABA è stato rilevato anche in quattro formaggi commerciali in concentrazioni comprese tra 10 e 97 mg per 30 g di formaggio e a una concentrazione di 29 mg di GABA per ogni 30 g di un formaggio stagionato con lo starter vecchio stile ULAAC-A, concentrazione superiore ai livelli precedentemente dimostrati essere efficaci per abbassare la pressione sanguigna negli esseri umani.

Bibliografia

N. Lacroix et al., Univ. Laval e Food Research and Development Centre, Agriculture and Agri-Food Canada (p. 315-327); Dairy science & technology, vol. 93, n. 3 (2013)

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151