90 anni… e dimostrarlo

0
342

ingreypc0186Quest’anno “Il Latte” compie novant’anni. Essere ancor qui dopo tanto tempo vuol dire avere la fiducia di voi lettori. È il segno di un legame forte e continuo con tutti voi, senza distinzione di responsabilità e professionalità. In questo senso, “Il Latte” rappresenta ancora oggi la testimonianza tangibile della passione, della competenza e del valore di chi opera nel settore latte italiano. Novant’anni sono un’età importante per un qualsiasi rivista, ma rappresentano un periodo qualificante per una rivista tecnica. Perché, dopo tanto tempo, significa essere ancora un fondamentale punto di riferimento professionale per il settore lattiero-caseario italiano di cui “Il Latte” è stato attento osservatore, ma anche parte critica e attiva dei profondi mutamenti culturali e tecnologici che lo hanno interessato. Dalla semplice trasformazione artigianale, alla lavorazione industriale fino alla valorizzazione funzionale e biologica di singoli componenti del latte. Facce della stessa medaglia, ugualmente importanti, che hanno permesso alla nostra Rivista di essere autorevole interprete dell’attuale scenario lattiero-caseario e sicura protagonista di quello futuro.

Celebrare i novant’anni de “Il Latte” non è quindi autocompiacimento, ma ripercorre una storia a fianco e al servizio del settore latte italiano e dei suoi protagonisti. Un settore che contribuisce all’identità sociale, agroalimentare e economica del nostro Paese, ieri come oggi. I novant’anni de “Il Latte” sono qui a dimostrarlo. Una storia editoriale lunga e importante per affrontare il futuro del settore latte con più competenza e conoscenza. Una storia che si chiama (in)formazione puntuale, corretta, scientifica… sempre.

Come una nave che ha sempre seguito una rotta e mai il vento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here