Ai tedeschi piace sperimentare nuovi latticini

1017

Per i consumatori tedeschi i latticini sono ancora relativamente convenienti su scala internazionale; ultimamente in Germania i bassi prezzi di latte e derivati hanno contribuito a generare tassi di inflazione moderati.

Inoltre i tedeschi sono sempre aperti alle innovazioni nel settore lattiero-caseario. Arla Foods per esempio ha rafforzato il marchio ombrello Arla e a inizio estate ha introdotto una vera e propria innovazione nel settore tedesco dei latticini: Arla Skyr. Questo prodotto, di tradizione islandese, genererà nuovi impulsi sul mercato. Per realizzare questo latticino quasi privo di grassi e con un contenuto di proteine pari a circa l’undici per cento, si utilizza una quantità di latte quattro volte superiore a quella impiegata per la produzione dello yogurt. È considerato un prodotto di moda, per il quale si prevede un grande lancio pubblicitario, paragonabile a quello realizzato in USA per il greek style yogurt. Questa è solo una delle novità in mostra alla manifestazione Anuga (10-14 ottobre 2015, Colonia).