Approvato definitivamente DL enti locali con interventi di sostegno per il lattiero-caseario

1114

A inizio agosto il Senato ha approvato definitivamente il decreto enti locali, che contiene importanti interventi per il settore agricolo.

Le azioni principali

  1. È stata attivata la programmazione produttiva volontaria dell’offerta per il settore lattiero con un finanziamento ad hoc di 10 milioni di euro in base alla normativa europea.
  2. È stato confermato lo stanziamento di 10 milioni di euro per il fondo nazionale indigenti per l’acquisto di latte crudo da trasformare in Uht e distribuire agli indigenti attraverso la rete degli enti caritativi.
  3. È stata introdotta la riduzione dei prelievi previsti per lo sforamento delle quote latte dell’ultima campagna (2014/2015). Si interviene modificando la legge Zaia del 2009 e correggendo i criteri, in modo tale che gli allevatori paghino le multe in misura pari a quella dovuta all’Unione europea riducendo quindi da circa 100 a 32 milioni il prelievo dovuto. Questo intervento si aggiunge all’ampliamento della compensazione stabilito a luglio 2015 che aveva coinvolto 1260 produttori con 20 milioni di euro di prelievo evitato.