Etichettatrici automatiche

0
335

de-santisNasce nel 1938 la prima etichettatrice automatica De Santis, con sistema di etichettaggio orizzontale (a rotolamento) con colla a freddo di prima e seconda operazione. Negli anni Settanta arriva la prima etichettatrice automatica ad alta velocità (Express) con sistema no-stop integrato. Ancora oggi questo modello di etichettatrice, noto come HSL8, è molto richiesto per la semplicità di funzionamento, l’adattamento alle molteplici richieste e l’efficienza di produzione.

L’ultimo modello di etichettatrice vede l’introduzione di un sistema d’incollaggio a spruzzo, gestito da una centralina elettronica, con l’impiego di un unico serbatoio di colla a caldo per entrambe le operazioni di applicazione su contenitori cilindrici. I vantaggi della nuova tecnologica sono molteplici: produttività 700/800 pezzi min., maggiore pulizia (non vi sono vaschette di prima e seconda operazione), minore consumo di colla (spruzzi puntuali con vari ugelli attivi/non attivi), economicità (un solo tipo di colla).

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here