Gorgonzola: al sud Italia piace il piccante

0
683

Secondo i dati appena diffusi dal consorzio, nel 2016 sono state prodotte 4.581.155 forme di Gorgonzola con una variazione sull’anno precedente di +1,78% pari a circa 79.918 forme.

Il Gorgonzola Dolce è la tipologia più consumata, ma quella piccante si ritaglia nuovi spazi considerando che la sua produzione è in continua crescita e arriva all’11,27% del totale. Gli acquirenti del “piccante” aumentano al Nord, ma è al Sud dove si consuma di più.

Il Gorgonzola “bio” ha avuto un aumento di circa 10 mila forme, ma riguarda sempre una quota di mercato circoscritta, pari a 34 mila forme sul totale (0,74%).

Consumi e acquisti

Il consumo nazionale di Gorgonzola è aumentato del 2,4% (dati GFK 2016) grazie al rialzo di penetrazione sul mercato nazionale. In particolare l’ultimo trimestre è stato molto positivo: +5,3% a volume. Crescono le famiglie acquirenti nel Nordovest, mentre soffre l’area Nordest e calano sensibilmente il centro e la Sardegna. Interessante la crescita delle famiglie acquirenti al Sud.

Le modalità di acquisto nella GDO, oltre al prodotto a marchio, si orientano anche al banco sia verso il prodotto sfuso venduto a peso sia verso quello in formato take-away. La prima è pari al 42%, mentre il take away continua ad aumentare ed arriva a rappresentare il 44% dei volumi totali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here