In Cina piacciono i derivati lattieri biologici

0
191

In Cina, è il biologico a catturare sempre di più l’attenzione dei consumatori. I dati parlano chiaro: nel 2018 le vendite bio hanno raggiunto 8 miliardi di euro (+70% rispetto al 2015 o, se si preferisce, +923% dal 2010), collocando la Cina al quarto posto del mercato per vendite bio (8% delle vendite realizzate a livello mondiale).

L’analisi Nomisma* rileva che il 64% dei consumatori cinesi ha acquistato alimenti o bevande bio nel 2020, di questi, un quarto (25%) è frequent user.

Le motivazioni

Il consumatore cinese sceglie alimenti e bevande biologici per tre ragioni: maggiore rassicurazione sulla sicurezza alimentare del prodotto (citata dal 28% degli organic user), una qualità superiore (24%) e la volontà di fare scelte alimentari in grado di preservare l’ambiente (23%).

Identikit

Ben il 19% di consumatori cinesi ha acquistato almeno una volta alimenti biologici made in Italy nell’ultimo anno, percentuale che aumenta tra coloro che sono stati in Italia negli ultimi 5 anni (il tasso di user di prodotti italiani bio sale al 28%). I segmenti che mostrano una maggiore propensione al biologico italiano sono i consumatori abituati a fare acquisti online, i millennial e i mass affluent (chi ha redditi annui di quasi 200 mila renminbi): in queste tre fasce, gli user di bio made in Italy raggiungono, rispettivamente, il 26, il 24 e il 22%.

I prodotti biologici per cui l’origine italiana rappresenta un elemento distintivo d’interesse per il consumatore cinese sono i prodotti lattiero-caseari in generale (con un interesse in particolare per il latte per l’infanzia nelle famiglie con figli piccoli), il baby food, la carne e i suoi derivati, la pasta e i prodotti da forno.

*Fonte: tutti i dati sono tratti dall’indagine presentata da Nomisma e realizzata all’interno del progetto ITA.BIO, la prima piattaforma del biologico made In Italy con dati e informazioni utili per l’internazionalizzazione dei prodotti biologici italiani, promossa da FederBio Servizi Srl e ICE a cura di Nomisma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here