Microbioma sotto la lente

1332

imperial-college-feedL’Imperial College di Londra e Nestlé Research hanno sottoscritto un partenariato di ricerca e innovazione per esplorare la salute metabolica e la nutrizione. La collaborazione si concentrerà sulla scienza della nutrizione e inizialmente mirerà a comprendere meglio il microbioma, affrontando tematiche quali il modo in cui il microbioma influenza la nostra salute fisica e mentale. Si cercherà di capire come il cervello e l’intestino comunichino tra loro, tramite il cosiddetto asse intestino-cervello, e ad approfondire in tale ambito il ruolo svolto da microbioma. È stato siglato un memorandum d’intesa tra le parti, che hanno accettato di impegnarsi congiuntamente in studi pre-clinici e clinici. Nestlé investirà circa 10 milioni di franchi in cinque anni. Dalla ricerca si spera di trovare risposte a domande fondamentali della nutrizione, fra cui: qual è il ruolo che il microbioma intestinale gioca nella digestione delle fibre fermentescibili?; che effetto hanno i metaboliti rilasciati dal microbioma intestinale su metabolismo e salute? Quale impatto hanno alcuni specifici metaboliti sui diversi stati del cervello o su fenomeni centralizzati, come stato d’animo ed emozioni?