Sempre di più il latte inglese

1853

Secondo gli dati diffusi del ministero inglese dell’agricoltura, l’utilizzo di latte da parte dei caseifici in Inghilterra e Galles nel novembre 2014 è aumentato del 7,1% rispetto a novembre 2013, attestandosi a volume sugli 869 milioni di litri. Ciò in linea con la recente tendenza al rialzo della produzione e della disponibilità di latte su base mensile a cui contribuiscono i bassi costi dei mangimi.
Il 53% del latte raccolto è stato utilizzato per la produzione di latte liquido, il 20% per la caseificazione e l’1,9% è stato destinato a dare burro.
I dati provengono da un’indagine che copre circa il 90% del latte disponibile a essere lavorato.