Test ELISA per determinare le micotossine

0
98

L’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce le micotossine come composti tossici prodotti naturalmente da alcuni tipi di muffe (funghi). Muffe che possono produrre micotossine crescendo su numerosi alimenti come cereali, frutta secca, frutta disidratata e spezie. Sebbene solo 6 di loro siano state regolamentate, si prevede che questo numero salirà presto a 8. Le ultime micotossine ad entrare nell’elenco regolamentato sono T-2/HT-2 e alcaloidi della segale cornuta.

A causa della maggiore consapevolezza della contaminazione da micotossine nei diversi settori dell’industria alimentare e dell’effetto teratogeno su uomini e animali, c’è stata una rapida evoluzione delle tecnologie di test.

Uno degli strumenti più versatili e semplificati sono stati i saggi immunologici ELISA. Questa tecnologia ha dimostrato di essere facile da implementare, soprattutto in ambienti in cui è necessario prendere decisioni rapide e al contempo è necessario avere risultati accurati e precisi, al pari di un laboratorio accreditato.

È qui che Prognosis Biotech ha sviluppato nuovi test Elisa della linea BIO SHIELD 1-STANDARD, estremamente rapidi e robusti, con protocolli di estrazione comuni per tutte le micotossine e con risultati in soli 5 minuti. Il prodotto in Italia è venduto da Sacco Labware.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*