Il potere della grafica

Niente di nuovo nella forma, ma tanta suggestione nella grafica. È quanto accomuna i prodotti lattiero-caseari vincitori del concorso Pentawards 2013 per le migliori realizzazioni di packaging. Forse perché in tempo di crisi è meglio attirare il consumatore con messaggi visivi semplici e diretti, senza sconvolgere troppo le sue abitudini

Ha vinto il Gold Pentaward la linea di prodotti Sky-high disegnata
dall’agenzia russa Depot WPF

La città di Barcellona è stata probabilmente più di ogni altra la migliore sede per la cerimonia di premiazione della sesta edizione di Pentawards, il noto concorso internazionale che dal 2007 ogni anno assegna prestigiosi riconoscimenti ai migliori imballaggi di prodotti commerciali (sezione “classic”) o ai concept packaging (sezione “concept”) scelti per l’originalità, la creatività e la bellezza del loro design. Il capoluogo della Catalogna è infatti ritenuto da molti la città più creativa d’Europa.

Dopo le passate edizioni di Monaco, Bruxelles, Shanghai, New York e Parigi, Pentawards 2013 a Barcellona lo scorso autunno ha visto la partecipazione di 250 designer di imballaggi e proprietari di marchi provenienti da 31 Paesi diversi. I vincitori, selezionati per le diverse e numerose categorie, hanno ricevuto i caratteristici trofei Pentaward (una scultura a forma di pentagono) in oro, argento o bronzo, mentre cinque sono stati premiati con il trofeo di platino (Platinum Pentaward) come migliori prodotti per altrettante categorie. Infi ne, al migliore in assoluto è stato assegnato il premio più ambito, il Diamond Pentaward: quest’anno la giuria lo ha conferito ad Absolute Vodka e all’agenzia svedese Family Business che ne ha curato il packaging.

Packaging come un fumetto. Gold Pentaward per il cioccolato Cadbury Dairy Milk

Latte e design

Il settore lattiero-caseario è stato tra i protagonisti dell’edizione 2013, con ben 9 riconoscimenti, fra trofei in oro, argento e bronzo, tutti assegnati a prodotti già in commercio nella sezione “classic”. Latte, yogurt, fi occhi di latte, gelato, bevande funzionali e dolci a base di latte confezionati in imballaggi che si sono caratterizzati essenzialmente per l’impatto visivo della grafi ca. Nulla di particolare nelle forme, ma grandissima cura nei disegni, molto evocativi, e nella scelta dei colori. Ecco qualche esempio.

Gelati biologici della B&G Foodfactory premiati con il Silver Pentaward

Scritto a mano

Ha vinto il trofeo d’oro (Gold Pentaward) la serie di prodotti della Sky-high disegnata dall’agenzia russa Depot WPF. Latte, yogurt e fi occhi di latte che, come scrive uno dei giudici, Yoshio Kato, direttore creativo della sezione design nella giapponese Suntory Business Expert: «Presentano una visione del mondo decisamente non convenzionale. Il logo “scritto a mano” e le immagini ci trasportano tra le pagine di un libro illustrato. La sensazione di naturalezza lo rende un packaging fresco e originale». Obiettivo raggiunto, anche grazie alla scelta di delicate tinte pastello.

Silver Pentaward per il latte della Korea Yakult

Cioccolato per gioco

Gold Pentawards anche per l’imballaggio del cioccolato al latte della Cadbury Dairy Milk, disegnato dall’agenzia britannica Pearlfi sher. «Il design grafi co rifl ette lo spirito giocoso e scherzoso del prodotto edonistico. Pensato per adattarsi a qualsiasi mercato», scrive nelle sue motivazioni Chris Plewers, uno dei componenti della giuria, direttore creativo della Davis di Toronto. Per un altro membro della giuria, Somchana Kangwarnjit, della tailandese Prompt Design: «Rispetto al precedente imballaggio di questo prodotto, la nuova versione punta a un messaggio più semplice, allegro e facile da comprendere per il consumatore». Colpisce positivamente la scelta di usare sull’incarto dei caratteri molto vicini al linguaggio diretto del fumetto, ma mai aggressivi e quindi capaci di conquistare i consumatori di tutte le età.

Wing-Co il latte al cacao per uomini che… volano alto! Bronze Pentaward grazie al packaging della londinese PB Creative

Delicato, dalla natura

Il messaggio è inequivocabile: “latte di puro prato”. Che sarebbe a dire: il latte che state per bere proviene da mucche che hanno pascolato direttamente sul prato. Stop agli allevamenti intensivi al chiuso e via libera alla natura dei pascoli. È lo slogan scelto dalla Korea Yakult per il proprio marchio Natural plan, che ha proposto una bottiglia dalla linea essenziale, un po’ evocativa degli antichi contenitori per il latte appena munto, bianca con scritte in verde (come un prato) e disegno in tratti leggeri e stilizzati. Il design della confezione ha meritato il Silver Pentaward.

Da mangiare… con gli occhi

Trofeo d’argento Silver Pentaward per i barattoli di B&G Foodfactory, azienda olandese che si è affidata all’agenzia belga Florin Kimpe per la creazione del packaging di gelati e sorbetti. Il risultato è un accostamento di colori raffinato e molto accattivante tra le tinte accese della frutta e l’eleganza dei toni scuri che riproducono i tronchi degli alberi da frutto. L’ispirazione viene dalla natura per una linea di dessert fatti con ingredienti tutti biologici.

Il pieno di energia

Un prodotto pensato soprattutto per i consumatori uomini, in particolare per gli sportivi: si chiama Wing-Co ed è un latte al cioccolato proteico ed energetico contenente anche siero. Il nome richiama il volo (wing, ala) e la grafica del contenitore riproduce il volto stilizzato di un baffuto pilota aeronautico, mentre il disegno del codice a barre si prolunga in due scie lasciate dalle sagome di due aeroplani. Colori maschili: bianco e marrone, per analogia con gli ingredienti base (latte e cioccolato). Si è aggiudicato il Bronze Pentaward. Il design è della londinese PB Creative.

Fondatori del concorso sono i designer Jean J. Evrard e Brigitte Evrard, da più di 35 anni compagni nella vita e sul lavoro. Nel 1976 aprono la loro agenzia di design e dal 1998 lavorano nel gruppo internazionale Desgrippes Gobé. Jean e Brigitte amano da sempre girovagare per i supermercati di tutto il mondo e curiosare tra gli scaffali alla ricerca degli imballaggi più accattivanti. Per la loro attività di designer nel packaging, insieme hanno vinto oltre 50 premi.

Dal 2007 hanno pensato di mettere al servizio degli altri questa loro passione dando vita al concorso internazionale Pentawards, con l’obiettivo di incoraggiare soprattutto i giovani designer a interpretare in modo sempre più efficace quello che considerano il migliore strumento di promozione di un prodotto: il suo imballaggio.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151