A settembre Bra ospiterà l’undicesima edizione di Cheese

0
59

Cheese, le forme del latte, la manifestazione internazionale di Slow Food e Comune di Bra dedicata al mondo lattiero-caseario di qualità, festeggerà il ventesimo compleanno a Bra (Cn) dal 15 al 18 settembre 2017 (Ndr. La prima edizione ebbe infatti luogo nel 1997).

Filo conduttore di questa edizione sarà il tema gli Stati generali del latte crudo: per la prima volta l’appuntamento ospiterà solo ed esclusivamente formaggi prodotti con latte non sottoposto a pastorizzazione.

«La sfida del latte crudo è ancora tutta da vincere» ha affermato il presidente di Slow Food Carlo Petrini alla presentazione dell’evento, sottolineando come Cheese abbia in questi anni portato alla ribalta le produzioni casearie d’eccellenza e attirato l’attenzione sulle difficoltà quotidiane dei pastori e casari che le difendono in tantissimi territori. È motivo d’orgoglio, per esempio, ricordare come l’approccio di Slow Food abbia contribuito a mutare la produzione lattiero-casearia negli Stati Uniti d’America, Paese al centro di questa undicesima edizione della kermesse: «Vent’anni fa non esistevano formaggi a latte crudo. Oggi, anche grazie a Cheese, stanno poco alla volta conquistando fette di mercato sempre più importanti. Sono “figli” di Cheese quelle decine di produttori lattiero-caseari che oggi esprimono tutta la bellezza dei territori e della loro diversità, dal Vermont fino alla California e al New Mexico». Molto però resta da fare, continua Petrini, perché «il latte crudo non è ancora riconosciuto come elemento distintivo in troppe realtà, anche europee, penalizzando produzioni storiche. Per questo vale la pena di sostenere questa battaglia».

Come sempre molto ricco il programma dell’evento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here