Additivi in formaggi stagionati: il Codex modifica alcuni standard

0
375

Nel corso della 51a sessione, il Comitato del Codex sugli additivi alimentari (CCFA) ha adottato le modifiche necessarie per armonizzare le disposizioni contenute nei 13 standard Codex relativi ai formaggi stagionati (Cheddar, Danbo, Gouda, Havarti, Edam, Samso, Emmental, Tilsiter, Saint Paulin, Provolone, Camembert, Brie e Coulommiers). Tale decisione è molto importante e avrà un impatto positivo sul settore lattiero-caseario, rimuovendo barriere al commercio. Negli ultimi tempi una delle maggiori sfide per produttori, importatori ed esportatori è stata che gli additivi ammessi negli alimenti erano disciplinati da due standard Codex: gli standard delle merci, che contengono una lista positiva degli additivi che possono essere impiegati negli alimenti oggetto di tali standard; e lo standard Codex generale per gli additivi alimentari (GSFA), che disciplina gli additivi usati negli alimenti standardizzati e non standardizzati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here