Aggiornamento mercati 16-9-2020

0
212

L’ultimo European Milk Market Observatory mostra un rafforzamento generalizzato dei prezzi delle commodity lattiere UE nelle ultime 4 settimane. Ecco i numeri: il burro è quotato 349 €/100 kg (+2,1%), l’SMP a 215 €/100 kg (+1,5%) e il cheddar a 298 €/100 kg (+0,8%) mentre il WMP si è mantenuto stabile a 274 €/100 kg (+0,0%). In leggero calo il prezzo del latte spot italiano a 35,5 c/kg (13 settembre 2020).

Andamenti opposti per i costi: quelli dell’alimentazione animale sono saliti dello 0,5% mentre quelli energetici hanno perso il 2,4% nella settimana 37 rispetto alle 4 precedenti.

All’ultima asta GDT (15/09), l’indice generale dei prezzi ha segnato +3,6%. Queste le singole performance: cheddar (+7,2%), SMP (+8,4%), WMP (+3,2%), burro (-1,4%) e lattosio (-2,7%).

Produzione australiana di latte in rialzo del 3,0% nel primo mese della nuova stagione.

Nei primi sette mesi dell’anno la produzione dairy dell’UE è cresciuta: WMP +4,7%, burro +1,6%, formaggio +2,0%, SMP +1,9%, latte alimentare +3,7%, panna +0,2% e latte concentrato +0,0%.

Rispetto alle ultime 2 settimane, sono schizzate le quotazioni del cheddar negli Stati Uniti (+18,2%) e diminuite quelle dell’SMP in Oceania (-6,5%).

Fonte: European Milk Market Observatory

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here