Al via il master in “Valorizzazione e tutela delle filiere agroalimentari della montagna”

0
403

MuccheTermineranno il 2 febbraio le iscrizioni al master di I livello in “Valorizzazione e tutela delle filiere agroalimentari della montagna”, progettato e proposto nell’ambito dell’Accordo di Programma tra il MIUR e l’Università degli Studi di Milano, siglato in data 28/7/2011, in particolare con la sede distaccata a Edolo (Bs). È un percorso di specializzazione post-laurea che conferisce un titolo accademico e intende creare professionisti capaci di inserirsi in un mercato in cui il valore aggiunto del prodotto agroalimentare tipico montano è determinato dal richiamo alla qualità, alla tradizione e al territorio, ma anche dalla capacità di adattarsi a tecniche di produzione, forme di aggregazione e strategie di mercato e gestionali innovative. Articolato in 1500 ore (60 CFU), di cui 500 dedicate ad attività didattica frontale e 250 al tirocinio formativo in azienda, il master è intende formare professionisti in grado di sviluppare nuove strategie di filiera mirate a: definire strumenti per il sostegno all’innovazione di prodotto e di processo e per il trasferimento delle conoscenze tecniche; razionalizzare i costi dalla materia prima al prodotto finito; valorizzare, comunicare, tutelare e promuovere prodotti e marchi; diversificare i canali di commercializzazione. Il master è rivolto a chi abbia conseguito una laurea triennale e il periodo di svolgimento è marzo 2015 – marzo 2016.
Per informazioni e iscrizioni: www.gesdimont.unimi.it/; www.valmont.unimi.it/italiano/home.html; www.unimontagna.it/

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here