Caciottone di Norcia: l’Italia chiede l’IGP

115

La GUUE C 1985/2024, 6.3.2024 pubblica la domanda di registrazione dell’IGP Caciottone di Norcia. È un formaggio prodotto da latte pastorizzato misto, con latte bovino non inferiore al 90% e non superiore al 95% e latte ovino non inferiore al 5% e non superiore al 10%. Il Caciottone di Norcia IGP ha forma cilindrica, diametro tra 20 e i 22 cm, altezza dello scalzo tra i 9 e gli 11 cm. Il peso risulta di 3,2 kg (± 12%).

Esternamente presenta una crosta liscia, lavata, sottile e di colore che varia dal giallo paglierino al giallo ocra a seconda della stagionatura. La pasta ha consistenza morbida e burrosa, più tenace vicino alla crosta; al taglio il colore risulta bianco tendente al paglierino, con lieve occhiatura da distacco.

La zona di produzione del formaggio Caciottone di Norcia IGP comprende i confini censuari e amministrativi dei comuni di Norcia, Cascia, Monteleone di Spoleto, Preci, Poggiodomo, tutti facenti parte dell’area della Valnerina in provincia di Perugia.