Colture batteriche protettive

0
222

La coltura batterica FRD del Gruppo Alce è destinata ad applicazioni casearie protettive, contrastando lo sviluppo di specie microbiche quali Clostridium (C. botulinum, C. butyricum e C. tyrobutyricum) e Listeria. Il dosaggio può essere modulato in funzione della tipologia di formaggio, del grado di contaminazione di partenza presunto del latte, ai risultati da ottenere. La coltura può essere aggiunta al latte in lavorazione, prima del caglio e contestualmente alla coltura starter principale, ed è in grado di ottimizzare l’intero processo produttivo perfezionando texture, struttura e gusto. Grazie alla sua azione sui batteri Gram-positivi, il bioprotettore è in grado di moderare e limitare le problematiche che possono sorgere durante l’intera shelf life di formaggi e derivati del latte.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*