Disco verde dall’EFSA all’osteopontina

0
171

 

Arla Foods Ingredients ha ottenuto un parere positivo nell’iter di approvazione a novel food di Lacprodan® OPN-10, osteopontina da latte bovino.

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha pubblicato un parere secondo cui l’osteopontina del latte bovino (OPN) è sicura negli alimenti per lattanti (IF), negli alimenti di proseguimento e nei pasti pronti a base di latte per bambini.

Una volta completato l’iter, Lacprodan® OPN-10 diventerà il primo prodotto di Arla Foods Ingredients per l’alimentazione infantile approvato ai sensi del nuovo regolamento UE sui novel food n. 2015/2283. I prodotti contenenti Lacprodan® OPN-10 saranno autorizzati alla vendita in Europa tra fine 2022 o inizio 2023.

L’osteopontina è una sieroproteina, una glicoproteina acida fortemente fosforilata con elevata capacità di legare il ​​calcio. Quantità significative di questa proteina sono state identificate nel latte umano e, in misura inferiore, anche in quello bovino. Ciò significa che, a oggi, gli alimenti per lattanti hanno un contenuto di osteopontina inferiore rispetto al latte umano.

Anders Steen Jørgensen, di Arla Foods Ingredients, ha dichiarato: “Siamo contenti della decisione, che rappresenta un passo significativo verso la sua approvazione come novel food. È un forte segno di affidabilità per questo nuovo ingrediente e apre nuove opportunità per i produttori di alimenti per lattanti. Il suo sviluppo ci ha richiesto oltre cinque anni di duro lavoro”.

Con Lacprodan® OPN-10, Arla Foods Ingredients può ora aiutare i produttori di alimenti per lattanti a sviluppare prodotti contenenti osteopontina nella sua forma fino a oggi più pura. Arla Foods Ingredients detiene diversi brevetti per la produzione e l’impiego di osteopontina