Domani il convegno “Il Parmigiano Reggiano e lo scenario post quote latte”

1297

Parmigiano Reggiano, only parmesan - forma d.o.p. piu telacessazione del regime comunitario delle quote latte cambierà profondamente lo scenario internazionale (aumento della produzione, maggiore volatilità dei mercati) con sfide particolarmente rilevanti per le filiere dei formaggi Dop, caratterizzate da più alti costi legati alla qualità e da restrittive regole sui quantitativi. La costruzione di un solido sistema di autogoverno complessivo della filiera, il ruolo centrale delle associazioni di rappresentanza del mondo agricolo e cooperativo, il consolidamento di un forte rapporto fiduciario con il consumatore e il mondo della distribuzione, sono alcune delle sfide, all’interno delle quali si colloca, in primo piano, il sistema del Parmigiano Reggiano e il ruolo del Consorzio di tutela. Per questo, il Consorzio ha deciso di organizzare il convegno “Il Parmigiano Reggiano e lo scenario post quote latte: il ruolo del Consorzio di tutela” sabato 31 gennaio 2015 alle ore 10.00, presso la Rocca di Soragna. A trarre le conclusioni sarà il ministro Maurizio Martina. L’incontro sarà anche occasione per concludere le celebrazioni degli ottant’anni di fondazione del Consorzio, proprio nella sede dove nel 1934 fu firmato l’atto costitutivo.