Emmi crede nei formaggi di specialità

1214

Cowgirls_Smith_ConleyEmmi rileverà la californiana Cowgirl Creamery Corporation e la controllata Tomales Bay Foods, Inc. Ciò consentirà a Emmi di rafforzare la propria posizione nel settore dei formaggi vaccini biologici di specialità. Attualmente il 44% del fatturato di Emmi è prodotto all’estero: un terzo deriva dalle esportazioni dalla Svizzera e due terzi da produzioni locali delle controllate Emmi. Il gruppo svizzero mira a crescere all’estero sia organicamente sia attraverso acquisizioni, in particolare di aziende che operano in mercati di nicchia in Paesi in cui Emmi è già presente. In tale contesto si inserisce l’acquisizione di Tomales Bay Foods, Inc. e Cowgirl Creamery Corporation, fondate nel 1997 da Sue Conley e Peggy Smith (in foto) a Point Reyes, California, e che insieme a Cypress Grove Chevre e Redwood Hill, rilevate tempo fa da Emmi, formeranno un’interessante polo caseario in California.

Il portafoglio prodotti di specialità comprende formaggi molli, semiduri e stagionati, tutti biologici, realizzati in modo artigianale da latte proveniente esclusivamente dalle contee di Marin e Sonoma (nord California). Nel 2015, le due aziende hanno generato un fatturato combinato di oltre 20 milioni di dollari, impiegando 95 persone. Emmi prenderà il pieno controllo di Tomales Bay Foods, Inc. e Cowgirl Creamery Corporation entro fine maggio 2016. Entrambe le aziende continueranno a operare come entità separate sul mercato. Sue Conley e Peggy Smith rimarranno nella società in qualità di amministratore delegato, presidente e vicepresidente.